IL GOVERNO HA VARATO LA NORMA SULLA “RACCOLTA DEI RIFIUTI A MARE”, ORA LA PARLA PASSA AL PARLAMENTO

Le finalità della Legge (proposta in forma di DDL del Governo 1939 – ALLEGATO – che è stata abbinata alle proposte A.C. 907 e A.C. 1276) sono quelle di contribuire al risanamento dell’ecosistema marino attraverso la rimozione, dalla superficie ai fondali, di rifiuti solidi marini, il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e le Regioni possono stipulare, coinvolgendo anche le associazioni convenzioni con gli imprenditori ittici…

A TRE GIORNI DALL’AVVIO DEL FERMO PESCA IN ADRIATICO SI ATTENDONO DAL MIPAAFT I PROVVEDIMENTI AD INTEGRAZIONE E CHIARIMENTO

In attesa dei provvedimenti che prevedano l’esclusione dal fermo tecnico per i demersali delle imbarcazioni che operano a volante e circuizione, e del provvedimento di aggiustamento della prima fascia temporale del fermo, limitatamente al termine del periodo di fermo che si vuole allungare per evitare danni ulteriori sui giovanili per la prematura ripresa dell’attività di pesca. Coldiretti-Impresapesca chiede di fare presto per evitare problemi.

MONFALCONE “NO” DI COLDIRETTI AD OGNI IPOTESI DI PROROGA DEL PIANO RELATIVO ALLA “SCELTA DEL MESTIERE” PER LE DRAGHE IDRAULICHE

Speriamo nel buon senso dell’amministrazione che eviti ulteriori forme di gestione sbagliata, dopo tre anni che hanno visto una parte degli operatori del compartimento lavorare ed avere un reddito dignitoso ed altri elemosinare un reddito per scelte di valutazione sbagliate da parte del Consorzio.   Come associazione saremo contro ogni scelta che vedrà ghettizzati quegli operatori che pur in possesso di una licenza di pesca vengono limitati nella loro attività, senza…

VONGOLE BENE IL PARERE SCIENTIFICO DELL’ORGANO DI VALUTAZIONE EUROPEO

L’STEFC ha dato parere favorevole al Piano Draghe ed al Piano Rigetto Molluschi-Bivalvi proposto dall’Italia per il triennio 2020-2022, ora inizierà l’articolato percorso, con risvolti più politici che tecnici, che dovrebbe auspicabilmente portare al rinnovo della sperimentazione sulla tolleranza della presenza di esemplari inferiori alla taglia minima europea, fino ad una taglia minima di 22 mm. relativamente alla cattura vongola “chamelea gallina”.   La Commissione Pesca di Bruxelles dovrà far uscire…